Emis Killa - RAY LIOTTA (goodfellas) (feat. Capo Plaza, Jake La Furia, Baby Gang) testo (lyrics)

Baby Gang

Emis Killa [Emiliano Rudolf Giambelli]

Capo Plaza [Luca D’Orso]

Jake La Furia [Francesco Vigorelli]

Baby Gang [Zaccaria Mouhib]

[Emis Killa - RAY LIOTTA goodfellas feat. Capo Plaza, Jake La Furia, Baby Gang testo lyrics]

Oh, ah

In giro con i miei di notte su una Benz (Uh)
Mio fra' accosta a destra e dà una botta
Bravo ragazzo come Ray Liotta
Lei mi odia a parte quando le do il cazzo
Vengo addosso come Melancholia e chiamo un taxi (Seh)
Air Max come nei Novanta (Uh), TMAX in circonvalla (Mhm)
Tuta black, banda bianca come un palo anche coi pali in banca
Quando parli, fallo con calma, non fare Montana (Fai il bravo)
Perché mio frate' ti fa un taglio come Fontana (Ah)
Euro a ventaglio nella bisca, non su Instagram (Uh)
Su te ci cago come in Michigan (Ahahah)
In testa c'ho una guerra come Putin da un bel po'
E quando inizierà (Ra-ta-ta-ta), fatti i cazzi tuoi come la Svizzera (Shh)
Metto 'sta scena sotto come Nurmagomedov
Contanti sotto al letto, dormo scomodo
Tu al polso hai una patacca (Huh), io al polso c'ho un Patek (Tic-tac, tic-tac)
Non sono attaccato ai soldi, i soldi si attaccano a me (Yeah, yeah)

E siamo bravi ragazzi, giro per Moscova
L'auto seicento cavalli, passiamo e ci guardi
Occhio a cosa mandi, a cosa scrivi, a come parli (A come parli)
Pezzi da novanta, soldi prima erano pacchi (Erano pacchi)
Tra i bravi ragazzi ce n'è sempre una (Sempre una)
Tu stai in mezzo ai ratti, non è mia sfortuna
E sì, sogno i soldi di Onassis, qua ce n'è sempre una
Quindi respiri e non sbagli, metti in moto e parti

Ah
Sevizie per i rapper, qua ce n'è per tutti (Seh), per tutti i gusti (Ah)
Lancio una bomba, va sui giusti (Yeah) e sugli ingiusti, zio
Se mitragliavi con la lingua, fra', eri Rambo (Ah)
Per strada ti dicono: "Sei mio padre" perché sei un babbo (Ahahahah), boy
Non fare il pazzo emarginato (No)
Che senza i tuoi amici sei concime per il prato (Ra-ta-ta)
Fai il bravo con i G col G Brabus (Ah)
Col G36 col clip aumentato (Yeah)
La legge sono io, faccio quel cazzo che mi pare
Faccio soldi da quando eri dentro al cazzo di tuo padre (Uh)
17 è il numero per me e il brother from another (Seh)
Due figli di puttana rappano de puta madre (Yeah)
Chico, la tua crush è nel back fatta di tuci (Ah)
La riconoscono tutti dalle foto della pussy
Sono senza drip, senza stile, senza Dio (Amen)
Però per queste troie sono il Viagra femminile, zio

Attaccati
Come Emis Killa, per me sono tutti babbi
Dai più piccoli ai più grandi, dai politici ai ladri
Stesso mestiere, ma non si fanno vedere
Come quando si metteva i guanti il carabiniere
Quanti schiaffi ho preso senza un avvocato
Mi sono fatto da solo, non sono raccomandato
No, non ho un padre mafioso né lavora con lo Stato
Non è perché son famoso che in giro son rispettato
Da quello pericoloso a quello bravo, non andavo a scuola
Se andavo, era per portare il fumo a Damiano
Soldi in mano, arrivederci, torno a Milano
Dormo sulla 91 con a fianco un colombiano
E un pakistano, c'è pure un tipo strano
Mi fissa uno in borghese o soltanto un pelato
Ho dietro anche la sese, a bordo un pregiudicato
Con addosso dieci anni di galera nella sacoche

Interpretazione per


Aggiungi interpretazione

Aggiungi interpretazione estesa

Se sai di cosa sta cantando l'artista, sai leggere "tra le righe" e conosci la storia della canzone, puoi aggiungere un'interpretazione del testo. Una volta verificato dai nostri redattori, lo aggiungeremo come interpretazione ufficiale della canzone!

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Interpretare