Emis Killa, Lazza - SENZ'ANIMA (nikita) testo (lyrics)

Emis Killa Lazza

Emis Killa [Emiliano Rudolf Giambelli] Vimercate, Italy 🇮🇹

Lazza [Jacopo Lazzarini] Milan, Lombardy, Italy

[Emis Killa, Lazza - SENZ'ANIMA nikita testo lyrics]

Sick Luke, Sick Luke

Non avrò pace nemmeno se starò
Su un trono nell'aldilà
Non ti dirò quanto male mi fai
Tu sei bella e senz'anima
Sai solo tu come fai, però, quando te ne vai
Ho l'impressione che al mondo non ci
Sia più forza di gravità

Quando sei sbronza (Quando sei sbronza)
Diventi facile (Diventi facile)
Ti credi stronza (Ti credi stronza)
Sei solo fragile (Sei solo fragile)
Con le parole sei abile
Ma con i fatti un disastro (Ah)
Sai giocare col cuore di un
Uomo facendolo a pezzi
Poi non sai rimontarlo (Nah)
Sicuro arriverai in ritardo
(Ah) anche il giorno del mio funеrale (Seh)


Ma al momento di andartеne
Senza preavviso sarai puntuale (Seh)
Fosse per te mi decapiteresti solo per
Dire che ho perso la testa (Sì)
Tu confondi l'amore con l'ego
E l'odio per gli altri con l'odio
Che hai verso te stessa (Uh)
Fammi un favore, sparami al cuore
(Uh) , non alla schiena (Nah)
Poi esci da qua senza fare rumore
Come una luce blu senza sirena
Ti vorrei dire che poi tutto scorre
Che si sistema
Ma, lo sai, sono un pessimo attore
Forse è per questo che insieme
Facciamo una pessima scena, già

Non avrò pace nemmeno se starò
Su un trono nell'aldilà
Non ti dirò quanto male mi fai
Tu sei bella e senz'anima
Sai solo tu come fai, però, quando te ne vai
Ho l'impressione che al mondo non ci
Sia più forza di gravità

Scusa, è così tardi che non
So nemmeno cosa sto dicendo
(Cosa sto dicendo)
Occhiaie blu come i vetri
L'iride ha il verde dei cento
(Ha il verde dei cento)
Anche i nemici mi sembrano amici
Ora che sto vincendo (Ora che sto vincendo)
So quanto pesa una tua sola
Lacrima, spegne un incendio, baby
(Baby) dimmi dov'eri quando ero a zero
Quando era peggio (Quando era peggio)
Senza una canna, senza mia mamma
Senza location (Senza location)
Quando ero l'unico a dirmi che forse
Non so più chi sono (No)
E non sapevo che anche una
Parola può uccidere un uomo, baby
Ora sto senza riflessi
Come rompessimo specchi
Vorrei scoparti e poi nemmeno pagarti il taxi
(Muah) ma tanto so che mi aspetti (Ehi)
Chiudo i cassetti
Ci metto ciò che non ci siamo detti
Ora siamo due perfetti sconosciuti
Forse nemmeno così perfetti

Non avrò pace nemmeno se starò
Su un trono nell'aldilà
Non ti dirò quanto male mi fai
Tu sei bella e senz'anima
Sai solo tu come fai, però, quando te ne vai
Ho l'impressione che al mondo non ci
Sia più forza di gravità

Interpretazione per


Aggiungi interpretazione

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Interpretare