Quentin40, Puritano, Joe Sfrè - Mosca Nel Cicchetto testo (lyrics)

[Quentin40, Puritano, Joe Sfrè - Mosca Nel Cicchetto testo lyrics]

Svelto svelto fumo, scrivo, recco
Sono fuori coi miei bro' ma ho poco tempo
Faccio presto presto usciamo presto presto
Fino a adesso frate era riscaldamento
Parlano parlano quando li becco
Parlano poco e vanno poco a tempo
Io faccio questo devo fare questo
Se lo faccio bene è perchè faccio questo
Tu sei uno scemo quando la finisci
Tu sei uno scemo a me non mi convinci
Parla di meno a me non mi parlare
E io non parlo tanto da scrivere dischi
'Sti rappettari camminano piano
Qui non abbiamo più tempo da perdere
Fumo 'sti figli di troia coi miei bro'
Finiscono nel posacenere

Droppo il triplo della roba tua
Al doppio del livello
Non trovo il punto di fuga
Dentro a sto disegno
L'ombra della grata in cella
Fa da pentagramma e' passata anche stanotte
Sta sorgendo l'alba
Liricamente metto assenzio dentro
La tua flebo
Scemo caschi a fagiolo, mosca nel cicchetto
Le mie chimere escono dai cerchi nel bicchere
Vedo ciò che penso e sento ridere ste iene
Ogni giorno mi sveglio e so che
Devo correre più forte del vento
Perchè il tempo ti si inghiotte o
Perchè 'sti infami saranno qui presto

Chiudine una
Non fare il gioco del lupo se è piena la luna
Da quando ho il patto col diavolo è dura
50 bossoli mai una fattura
Si Quentin90, paura
Giovani rapper ci provano
Parlano quando li spingo
Mi baciano giovani Giuda
Volpe furba passa merda per uva
Etichetta vecchia volpe, rifiuta!
Mamma dice sarai solo presto
Stare solo presto non è la mia paura
Dovrei parlarne a qualcuno presto
Non sono depresso, ho solo chiuso le mura
Penso solo solo solo adesso a stare
Solo adesso sarà forse la cura
Dovrei parlarne a qualcuno che
Non sia la luna paura, paura

Non fare il gioco del lupo se è piena la luna

Interpretazione per


Aggiungi interpretazione

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Interpretare