Quentin40, Puritano, Joe Sfrè - Trinità testo (lyrics)

[Quentin40, Puritano, Joe Sfrè - Trinità testo lyrics]

Trappiamo come figli di troia
Te sei 'n coglione, ancora 'sta storia
Taglia il mio nome sul ceppo del boia
Guarda come faccio sballare 'sta troia
C'ho le radici profonde coi piedi per terra
Sequoia
Dropperò 'sta merda, hardcore abbestia
Con i miei amici finché non tiro le cuoia
Sul mic se copia co' un blunt e le Reebok
So tipo 'sta troia, voglio morì ricco
'Sta cazzo di flotta, bro, non cola a picco
'Sti stronzi ti suonano a casa, din don
Sigillo metraggio, te leccamelo
Mitraglia Rec come Camelot
Seduti a tavola in cerchio a calarsi
Scialuppa
Sollazzi dal flop e tu becchi la zuppa
Voglio pensare a come spenderli
No a come farli
Motivazioni piccole, no ostacoli grandi
Spalmo olio sopra questi joint, maculati
Leopardi domani parleranno di te a
Messa col prete davanti

Trappiamo in studio col caldo di agosto
Con le barricate, Mitraglia avamposto
Io e i miei amici non siamo tipi a posto
Tu e i tuoi amici niente fumo né arrosto
Cammino sopra 'sti tetti, mi guardo intorno
Giro solo con giovani architetti
Fumiamo manicaretti
Pensiamo a come levarvi di torno
Sto così fuori che fa un po' più freddo
Te stai un po' fori, nel senso che non entri
Aprimi la testa e vedi che c'è dentro
Tante schifezze e pensieri violenti
Siamo più punk dei NBA
Non ci salire sul palco coi miei
La trinità, l'olimpo e gli dei
Facci suonare, dai manda 'sta mail
Voglio morì ora su 'sta Capri del '70
Mentre sputo fumo denso nel rosso dell'alba
Non conto 'sti soldi tanto so
Che non mi bastano
Io giro coi miei, tu giri col primo che passa

Pagano i rapper scarsi, fate la fila
Rapper che fanno la fila
Qualcuno svaga, paga, spinge, grida
Paga la fila cazzo vuoi che ti dica? Gusto
Che paghi alla Fila mitraglia Rec regina
Mitraglia, recco con i miei fratelli
Si sentono i corpi della nuova mira
Buona la prima, con mio fratello in cucina
Roba da "ciack, si gira", giro la prima
Verità e skunk sativa, viene giù la palazzina
Quarantamila, segna la roccia in salita
Fotto da prima giuro mi fotto tua figlia
E quello che respira inspiro grigio, cartina
Quanto pesa 'sta salita
Giuro, ti giuro, ti giuro
La faccio per bene, è finita
Giuro fa schifo, il tuo disco è più lucido
Della testa di Collina
Fottiamo da prima, cazzo
Se fottiamo da prima
Tu invece da prima non fotti
Da prima non fotti
Da prima non fotti, da prima non fotti
Ci fai i chinotti, ci fai i chinotti

Interpretazione per


Aggiungi interpretazione

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Interpretare